EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Presentato da Horca Myseria bellissimo libro “Il tango e il mare” di Monica Maria Fumagalli

Presentato da Horca Myseria bellissimo libro "Il tango e il mare" di Monica Maria FumagalliPresentato da Horca Myseria bellissimo libro “Il tango e il mare” di Monica Maria FumagalliUn accostamento solo apparentemente ardito quello che Monica Maria Fumagalli, danzatrice professionista, insegnante e ricercatrice da molti anni, propone ne “il Tango e il Mare”, libro dedicato a tutti quelli che, provenienti da uno o entrambi i mondi, desiderano vedere le proprie passioni con occhi nuovi. L’idea, come scrive l’autrice, nasce da un incontro casuale con la sensibilità di un uomo di mare che sente nel tango, al quale si era appena accostato, una affinità inaspettata, Pippo Erroi.


Il viaggio  ha inizio con le storie degli immigrati che, solcando il mare, verso la metà del 1800, lasciavano la patria e approdavano a Buenos Aires, stabilendosi nei pressi del porto. Uomini partiti non per scelta ma per sfuggire alla miseria che mantengono viva la nostalgia per la terra natia e stretto il rapporto proprio con quel mare che da essa li separa. Attraverso una ricerca su testi, iconografia e alcune storie dei protagonisti, Monica Maria Fumagalli racconta di come questo rapporto così intenso sia presente nel tango. Un racconto per il quale è stata scelta una forma agile ma ricca di spunti, note a margine, disegni -opera di Emanuela Bussolati, che è anche responsabile del progetto editoriale- e documenti che lo rendono fruibile per tutti, senza mai perderne l’autorevolezza testimoniata dall’apparato bibliografico e discografico che rivelano la natura di ricercatrice dell’autrice. Il volume è il primo della collana “Un paso más”, che raccoglierà le conferenze tenute da Monica Maria Fumagalli in diversi paesi del mondo e la documentazione scovata nei suoi viaggi. I prossimi titoli in uscita nel 2014: Negritud e Tango, Il tango e le donne, Vite vissute come un tango.

 Il tango e il mare

«Il tango è legato al mare

perché ha tessuto la leggenda di uomini

il cui primo gesto eroico, in molti casi,

fu proprio quello di attraversare il mare,

di arrivare ad un porto

e di cominciare da lì a ridisegnare

la propria esistenza».

Monica Maria Fumagalli, danzatrice professionista, balla e insegna da molti anni. Ha tradotto dallo spagnolo diversi saggi tra i quali:

Rafael Flores Montenegro, Il tango e i suoi labirinti, DMK Edizioni, Milano;

Gloria e Rodolfo Dinzel, Il tango. Un’appassionata ricerca della libertà, Abrazos;

Sonia Abadi, Il bazar degli abbracci Abrazos;

Rafael Flores Montenegro, Carlos Gardel. Tango senza fine.

Il suoi due libri, Jorge Luis Borges e il tango e Carlos Gavito, la sua vita il suo tango, scritto in collaborazione con Massimo Di Marco, sono stati  pubblicati in Italia e in Argentina.

 Emanuela Bussolati, architetto di formazione, si dedica a progetti editoriali per l’infanzia dal 1974.Ha Illustrato, scritto e curato molte collane per i più importanti editori italiani: Emme, EL, F.C.Panini, Rizzoli, Mondadori, La coccinella, Editoriale Scienza, Slow Food, Il castoro e per il Museo di Arte Moderna di Nervi.

I suoi libri sono pubblicati in molti paesi del mondo. e hanno ricevuto diversi premi.

Collabora con diverse ONG per progetti sociali e formativi. E’ stata sceneggiatrice di alcuni spettacoli teatrali e televisivi per bambini. È presente con incontri e laboratori in molte biblioteche e festival di letteratura. Si è appassionata del Tango e della sua cultura.

 Pippo Erroi, Horca Myseria e il progetto Vela y Tango ®!

E’ bastato un sospiro di vento per muovere la barca sull’acqua…

E scoprire che l’arte del navigare poteva consentire di raggiungere via mare, ogni meta.

Così, semplicemente, è nata la passione per la vela, folgorato dal fascino di muoversi sull’acqua sospinti dal vento. E irrefrenabile, da subito, il desiderio di far conoscere le emozioni che questa procura. Nasce Horca Myseria, una scuola di vela che un liceale innamorato del mare battezza con un nome irriverente, dopo aver udito tale esclamazione sulla bocca di uno dei primi allievi finiti in acqua dopo una “scuffia”…

La diffusione della vela diventa missione e facilitarne l’approccio al pubblico la vera scommessa.

Con umiltà e tenacia, “bordo” dopo “bordo” migliaia di persone hanno scoperto in quarant’anni di attività, la bellezza del veleggiare con Horca Myseria e con gli oltre cento Istruttori e Skipper che la compongono.

Corsi di ogni livello, dal battesimo del mare alla patente nautica, crociere organizzate in tutti i mari del mondo e un approccio “speciale” con i partecipanti hanno reso il Centro Velico Horca Myseria, uno dei luoghi di riferimento per gli amanti della vela.

E da ultima, la curiosità di scoprire le affinità della vela con la magia del tango, portano Pippo Erroi a conoscere Monica Maria: nasce il progetto Vela y Tango ®!  

Buon vento! E buona lettura!

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com