Italia

Ravenna omicidio-suicidio nella della E45

poliziaMadre e figlio sarebbero stati uccisi da un fucile da caccia. Si presume sia un omicidio-suicidio

Due persone, un uomo di 52 anni e sua madre, di 75 anni, entrambi di Santo Stefano di Ravenna. I loro corpi, rinvenuti questa mattina, intorno alle 8, erano all’interno di una Fiat Panda parcheggiata in una piazzola della E45, nei paraggi dell’abitato di Casemurate.  Sul posto è giunta  Polstrada, la squadra mobile, ed il Pm di turno Isabella Cavallari.

Secondo i primi rilievi sarebbero stati uccisi da un fucile da caccia in quello che appare un omicidio-suicidio. A quanto si apprende sarebbe stato il figlio a sparare alla madre e poi a suicidarsi. Sarebbe inoltre stata trovata una lettera all’interno dell’auto.

 La corsia sud della strada da Ravenna a Casemurate è stata chiusa al traffico per i rilievi.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close