Italia

Reggio Litiga per un garage, minaccia un vicino di casa e poi spara

carabinieriI due vicini di casa litigavano da tempo . Al 55enne calabrese, residente a Reggio Emilia,sono stati sequestrati una ‘scacciacani’, una carabina ad aria compressa, un pugnale da sommozzatore e un pugno di ferro

Deve rispondere di  minaccia aggravata un calabrese di 55 anni, residente a Reggio Emilia, che ieri poco dopo le 15,30 ha minacciato il suo vicino di casa a parole e con una pistola.

Una pattuglia della Stazione di Reggio Emilia Santa Croce con i colleghi del Nucleo Radiomobile sono giunti  nella frazione Roncocesi di Reggio Emilia dove era stata segnalata una lite tra condomini. La vittima, un 30enne originario della provincia di Foggia, a quel punto ha riferito di essere stato minacciato mediante l’utilizzo di un’arma con l’esplosione di due due colpi in aria. Infine il 55enne lo avrebbe invitato ad aprire la bocca, dove gli avrebbe sparato. Il calabrese di Crotone è stato denunciato.

Nella perquisizione della sua abitazione sono stati trovati  una ‘scacciacani’,  una carabina ad aria compressa calibro 4,5, il relativo munizionamento, un pugnale da sommozzatore e un pugno di ferro.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close