Italia

Rosario Bellavia, ex agente penitenziario, si è suicidato nel carcere di Caltanissetta

Rosario Bellavia, ex agente penitenziario, si è suicidato nel carcere di CaltanissettaRosario Bellavia, 50enne di Siculiana, ex agente penitenziario, detenuto per reati di mafia, si è suicidato nel carcere di Caltanissetta. Il suo corpo è stato trovato all’interno della sua cella.

A renderlo noto il segretario generale aggiunto dell’Osapp, Domenico Nicotra. “A nulla – dice Nicotra – è valso l’immediato intervento dell’agente di polizia penitenziaria addetto alla sezione”; l’uomo è morto nel pronto soccorso dell’ospedale di Caltanissetta.
Bellavia era statoarrestato nell’ambito dell’operazione “Nuova cupola”.

 


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close