EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Rovetta, ragazzina sequestrata per violenza Indaga la Procura di Bergamo

violenzaLa tredicenne ha raccontato di essere stata fatta salire su un’auto da due sconosciuti incappucciati che poi avrebbero tentato di farle violenza. L’avrebbero quindi scaricata in un parco di Fino del Monte.

Indaga la procura di Bergamo  per un presunto sequestro di persona a scopo di violenza sessuale ai danni di una ragazzina tredicenne di Rovetta.

I fatti risalgono a domenica scorsa, quando la ragazzina stava recandosi in palestra. La 13enne ha raccontato di essere stata caricata a forza su un’auto, domenica mattina a Rovetta, in valle Seriana, da due sconosciuti con il viso travisato, che l’avrebbero portata in un luogo non ben precisato, dove sarebbe stata costretta a spogliarsi. Lasciata libera in un parco di Fino del Monte, la giovanissima avrebbe telefonato in lacrime ai genitori che in seguito hanno sporto denuncia. Il pm Letizia Ruggeri ha aperto un’inchiesta a carico di ignoti con le accuse di sequestro di persona e violenza sessuale.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com