Italia

Serrapetrona Sandro Latini muore colpito da una doppietta di caccia

caccia8L’escursionista stava percorrendo un sentiero quando è stato raggiunto da un proiettile. E’ deceduto poco dopo il suo ricovero in ospedale

Tragedia questo pomeriggio in località Martuccia di Colleluce, tra San Severino Marche e Serrapetrona, in provincia di Macerata. Un uomo, Sandro Latini di San Severino Marche,  60 anni è stato colpito da un colpo di fucile, mentre cercava funghi.

A quanto si è appreso, Sandro Latini, durante una passeggiata, stava percorrendo un sentiero, quando è stato raggiunto da un colpo di fucile partito dalla doppietta di un cacciatore al cinghiale.  L’escursionista a causa del ferimento è precipitato in una scarpata. Immediatamente è partita la richiesta dei soccorsi e sul posto si è recata un’ambulanza del 118 ma i soccorritori lo hanno raggiunto soltanto dopo alcune ore. L’uomo  è morto poco dopo per una ferita all’addome.

Il cacciatore che ha sparato, notando il movimento dietro le siepi, faceva parte di una comitiva di una trentina di uomini per la caccia al cinghiale.

Sul posto oltre i soccorsi anche i carabinieri per ricostruire la tragedia.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close