EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Botti di Capodanno 2014 Tragico bilancio

Capodanno Anche quest’anno i festeggiamenti di Capodanno con i botti  hanno come bilancio decine di persone ferite in tutta Italia. A Roma sette le persone ferite ed ad un uomo è stata amputata una mano, mentre un altro uomo è morto soffocato dal fumo nel suo appartamento in zona Aurelia, provocato da un ferro da stiro.

A Milano un bimbo ha perso le cinque dita della mano.

A Bari,  sono sei i feriti, due dei quali hanno perso la vista ad un occhio a causa dello scoppio di grossi petardi.  Tanti i sequestri di botti irregolari.

Cinquantuno feriti a Napoli e provincia, due nel Frusinate e uno in provincia di Ancona.

Undici le persone ferite a Salerno, due a Pagani, due a Nocera Inferiore, due a Sarno, una a Cava dè Tirreni e una a Battipaglia. Per due persone le prognosi sono riservate, in quanto hanno riportato traumi alle orecchie e gli occhi. Si tratta di un trentenne e di un cinquantottenne ricoverati all’ospedale di Salerno. A Sarno una bambina di 4 anni ha riportato ustioni alle dita di una mano.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com