EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Capodanno: il Primo Gennaio è anche festa religiosa

Capodanno: il Primo Gennaio è anche festa religiosaIl primo Gennaio è un giorno particolare perché ricorre la festa della circoncisone di Gesù ma anche l’inizio del nuovo anno. Per la religione cattolica si tratta di una festa di precetto nella quale si ricorda e si santifica la circoncisione del Bambino Gesù ma anche l’imposizione del suo nome.

Dopo otto giorni dalla nascita, Gesù viene circonciso seguendo le regole della religione ebraica. Questo avvenimento è particolarmente importante perché dimostra la sua volontà di accettare il compito di spargere il suo sangue a beneficio degli uomini. Nonostante fosse il figlio di Dio ha acconsentito di sottoporsi a questa pratica, proprio come tutti gli altri bambini. La pratica della circoncisione ha un doppio significato perché suggerisce di vivere la religione in maniera profonda, andando al di là del formalismo.

In questa occasione, Maria e Giuseppe scelgono il nome che gli venne suggerito dell’angelo durante la gravidanza.
La festa della circoncisione di Gesù è ricordata anche dalla religione ortodossa.
A questa ricorrenza religiosa si affiancano le tradizioni civili, come le gite fuori porta e la settimana bianca.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com