Italia

Cetraro: nonostante tutto presso il presidio ospedaliero si opera solo d’urgenza

medicinaSale operatorie bloccate a Cetraro, in questo mese di gennaio sono previsti a Cetraro 20 interventi i pazienti saranno sbarellati verso altri Presidi ospedalieri, questa mattina l’esponente politico Mirko Spano’ di Autonomia e Diritti e stato chiamato presso il presidio ospedaliero di Cetraro per essere messo a conoscenza della situazione di non poter operare i pazienti per mancanza di anestesisti, si opera a Cetraro solo in caso di Urgenza..la situazione continua ad essere tragica con pazienti che giungono da Praia a Mare con un territorio molto vasto avendo avuto già la penalizzazione della chiusura del nosocomio ospedaliero Praiese, ancora di più con il blocco delle sale operatorie dell’ospedale di Cetraro si penalizza quel territorio, un paziente con una situazione economica disastrosa si vede comunicare dalla azienda ospedaliera dopo essersi prenotato di non potersi operare senza risorse economiche il paziente continuerà a non subire l’intervento perché a dato di fatto non potrà partire altrove, come esponente politico continua il mio viaggio verso i disaggi dei cittadini che ad oggi sono stanchi di essere penalizzati verso i loro diritti, con urgenze di effettuare la tac i pazienti arrivano a Cetraro e continuano ad essere vittime di essere portati verso altri nosocomi ospedalieri. là tac nuova continua ad essere imballata ad oggi non si vedono sviluppi verso l’inizio dei lavori per la sistemazione dei locali dove svolgere successivamente il servizio tac..

(Mirko Spanò)

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close