EsteriSocietà

Concluso con il Concerto dell’Epifania il ciclo di concerti natalizi della Sinfonica Giovanile della Calabria

Orchestra Sinfonica Giovanile della Calabria
Orchestra Sinfonica Giovanile della Calabria

L’ensemble di Musica Insieme presente in numerosi centri della regione

Con il concerto dell’Epifania, evento svoltosi nel centro reggino di Rizziconi lunedì 06 gennaio 2014, si è concluso il ciclo di concerti che l’Orchestra Sinfonica Giovanile della Calabria ha tenuto nel periodo natalizio.

I circa sessanta giovani musicisti provenienti da diverse province della nostra Regione si sono esibiti nel Duomo di Rosarno (sabato 07 dicembre), al Teatro dell’Università della Calabria (Rende, sabato 14 dicembre), presso la Chiesa del SS. Rosario di Paola (sabato 21 dicembre), a Catanzaro (domenica 22 dicembre, Basilica dell’Immacolata), nel Duomo di Gioia Tauro (26 dicembre), a Cittanova (Chiesa Matrice, 02 gennaio 2014), Girifalco (05 gennaio 2014, Chiesa S. Maria delle Nevi), per concludere, appunto, questa serie di eventi nella città di Rizziconi in occasione della festività liturgica dell’Epifania.

Nel corso degli eventi, l’orchestra, diretta dal M° Ferruccio Messinese, ha proposto numerosi brani, composizioni di Beethoven, Mozart, Bach, Vivaldi, Marcello, Jenkins, Franck, Saint-Saëns, Mascagni e tradizionali natalizi.

Notevole è risultato l’impatto con il pubblico che, in tutti gli eventi, non ha mancato di sottolineare le esecuzione con apprezzamenti e positivi commenti.

Nel corso degli eventi, a far compagnia all’ensemble gioiese, sono state anche numerose formazioni corali: Coro Polifonico dell’Università della Calabria, Coro SS. Trinità di Catanzaro con il soprano Giovanna Massara, Coro Polifonico Symphonia – Istituto Musicale “S. Guzzi” e Coro Gaudium et Spes, formazione corale quest’ultima nata anch’essa all’interno dell’Associazione Musica Insieme.

Soddisfazione ha espresso la prof.ssa Caterina Genovese, presidente dell’Associazione Musica Insieme (ente promotore del progetto) e responsabile della sezione archi dell’orchestra (violini e viole), la quale ha voluto sottolineare quanto sia importante la collaborazione per la realizzazioni di iniziative di tale portata; nel suo ringraziamento ha inteso inserire il direttivo del complesso (prof.ssa Stefania Prota, vice presidente e responsabile della sezione violoncelli; il tesoriere Raffaele Crea, il segretario Fulvio Pinto, il rappresentante dei genitori Antonio Arena), i professori responsabili di sezione (Salvatore Schipilliti – contrabbassi, Giuseppe Mimmo Rotella – oboi, Vincenzo Virgillo – clarinetti, Raffaele Procopio – trombe, Antonio Baccaglini – corni, Eleonora Genovesi e Bartolomeo Piromalli – coro), i docenti collaboratori (Antonio Mungo – fagotto, Emmanuele Saccà – fagotto, Andrea Lombardo – tromba, Giovambattista Loberto – clarinetto, Daniele Laro – contrabbasso, Antonio Bifulco, tromba), i genitori, senza i quali sarebbe praticamente impossibile realizzare i vari eventi, i ragazzi tutti per il loro innegabile spirito di abnegazione e l’Amministrazione Comunale di Gioia Tauro guidata dal sindaco Avv. Renato Bellofiore, per il continuo, concreto ed importante sostegno logistico nell’allestimento di tutte le attività che coinvolgono il complesso.

L’orchestra è già al lavoro per la programmazione delle prossime attività, una serie di eventi che la dovrebbero portare ad esibirsi non solo nei principali centri della nostra Regione ma anche in altre importanti città del nostro paese.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close