Italia

Giallo alla Magliana Trovato sul ciglio del Tevere il cadavere di un uomo

archivio
archivio

Il cadavere giaceva sull’argine del Tevere in via Pescaglia. Sul corpo segni di proiettili

E’ mistero sul cadavere di un uomo,  Daniele Fulli, 28 anni  anni, incensurato, scomparso da casa il 4 di gennaio. Il corpo di Fulli è stato  trovato, oggi, poco dopo le 13, in una scarpata sugli argini del Tevere a Roma, in via della Pescaglia, nel quartiere della Magliana. A dare l’allarme un passante. Il corpo dell’uomo,  che presenta sul collo e all’inguine i segni di due proiettili, è stato ritrovato disteso in bilico sul greto del fiume.
Sul posto i  vigili del fuoco per il recupero del corpo e gli agenti del Commissariato San Paolo per le indagini.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close