Società

Muore l’attore napoletano Antonio Allocca

Muore l'attore napoletano Antonio AlloccaL’attore Antonio Allocca si è spento il 31 dicembre scorso a Marcianise, in provincia di Caserta, aveva 76 anni.

Antonio Allocca, nato a Portici nel 1937 , noto per il suo carattere e la sua bravura, comincia la sua attività di attore già nel 1956, e nel 1958, dopo aver vinto un concorso organizzato da Eduardo De Filippo, è al Piccolo di Milano con Pulcinella in cerca della sua fortuna per Napoli.

Personaggio principale ma non protagonista ha calcato negli anni tanti diversi palcoscenici regalando anima e cuore al teatro e al piccolo e grande schermo. Alterna il teatro al cinema e si trova a lavorare con attori del calibro di Nino Taranto , Erminio Macario, Ugo Tognazzi, Gian Maria Volontè,Paolo Villaggio, Mario Scaccia, Renato Pozzetto, Luciano Salce, Steno, Nanni Loy ed altri. Indimenticabile la sua parte in “I ragazzi della terza C”, serie tv comica, che ha caratterizzato gli anni 80 .

Tra il 1998 e il 1999 collabora in teatro con il regista Arnolfo Petri interpretando “L’Albergo del Libero scambio” di Georges Feydeau e “Gran Varietà Portorico” dello stesso Petri.
Nel 1975 riceve un riconoscimento alla carriera, il Premio Antonio De Curtis targa speciale .

I funerali si terranno a Napoli giovedì alle 10 alla Chiesa di San Ferdinando, in Piazza Trieste e Trento.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close