Italia

Omicidio-suicidio a Brugherio Vincenzo Zarba uccide la moglie e si impicca

archivio
archivio

Accanto al corpo del marito e’ stato trovato un biglietto con la spiegazione del gesto: la gelosia

 Omicidio suicidio, a Brugherio, in provincia di Monza e Brianza.  Questa mattina una donna Lucia Bocci, di 56 anni e un uomo Vincenzo Zarba di 63,  sono stati trovati morti nel loro appartamento in  via Bindellera.

Secondo quanto si apprende il corpo della donna giaceva all’interno dell’appartamento, in camera da letto, con numerose ferite da arma da taglio, forse un coltello, il cadavere dell’uomo invece è stato trovato impiccato nelle cantine del palazzo. Accanto al corpo dell’uomo e’ stato trovato un biglietto con la spiegazione del gesto. Alcune righe che, secondo indiscrezioni, parlano di ‘tradimento’ da parte della moglie. A fare  la scoperta è stato il figlio della coppia intorno alle 11 che dopo aver visto il cadavere della madre, ha cercato il padre, trovandolo poi impiccato in cantina a un gancio con il fil di ferro.

Sul caso stanno indagando i carabinieri, che ipotizzano un omicidio-suicidio. 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close