Italia

Saldi al via il 2 gennaio, star in Campania e Basilicata

Saldi al via il 2 gennaio, star in Campania e Basilicata Anno nuovo al via i  Saldi, già dal 2 di gennaio 2014 è possibile acquistare al ribasso, sconti ottimi  del 30-40% per arrivare persino al 70% perchè abbattere la crisi è necessario con la speranza che il trend negativo sia andato archiviato.  Il 2013 è stato un anno nero secondo i dati di Confesercenti, hanno chiuso quasi mille negozi al giorno. Questo fine settimana partono i saldi invernali con sconti che sono importanti, si parte infatti da un minimo  del  30-40%.

Ribassi consistenti che, nella speranza dei commercianti, potrebbero segnare finalmente un’inversione di tendenza rispetto all’austerity degli ultimi anni di crisi. I saldi potrebbero insomma rappresentare un primo momento di riscatto dopo un 2013 pessimo per il settore dell’abbigliamento, in cui hanno chiuso 11.900 negozi.A partire da giovedì 2 gennaio, data di avvio della stagione in Campania e Basilicata, e da sabato in poi nel resto d’Italia, gli italiani torneranno dunque a guardare le vetrine, studiando attentamente vecchio e nuovo cartellino, in cerca dei migliori affari o del regalo perfetto, trascurato prima di Natale perché i prezzi erano troppo alti. La spesa media si aggirerà intorno ai 150 euro a testa (155 secondo Confesercenti, 148 secondo Confcommercio che stima un volume d’affari complessivo di 5,4 miliardi).

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close