Salute

Sclerosi Multipla e disfunzione endoteliale: una recensione russa

738E’ stato pubblicato sulla rivista scientifica russa Zhurnal nevrologii i psikhiatrii imeni S.S. Korsakova un articolo intitolato “Sclerosi multipla e disfunzione endoteliale (una recensione)”.

Secondo alcuni ricercatori russi l’endotelio svolge un ruolo importante nel mantenimento dell’omeostasi vascolare, del tono e della struttura anatomica delle pareti vascolari. Esso è un componente essenziale della barriera emato-encefalica. In condizioni avverse, un endotelio danneggiato avvia molti processi patologici nell’organismo umano e svolge un ruolo chiave nella patogenesi di numerose malattie sistemiche inclusa la sclerosi multipla. In questa recensione, vengono discussi nel dettaglio i concetti delle caratteristiche strutturali e funzionali di un endotelio sano e di una disfunzione endoteliale, e viene presentata la teoria di base del meccanismo di danno della barriera emato-encefalica ed il ruolo delle cellule endoteliali, delle molecole di adesione, dell’ipoperfusione cerebrale nella sclerosi multipla.

Fonte: http://www.mediasphera.ru/journals/korsakov/1076/eng/17414/

Tag

Alessandro Rasman

Alessandro Rasman, 49 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close