Italia

Alatra Coppia di imprenditori arrestata per bancarotta fraudolenta

gdfI due imprenditori, un uomo e una donna, con i beni strumentali di una società fallita  e con la compiacenza di un prestanome, avevano costituito una nuova società, con sede a Roma

Una coppia di imprenditori,  responsabile di una ditta che commercializzava strutture in legno ad Alatri, è stata arrestata dalla Guardia di finanza di Fiuggi con l’accusa di bancarotta fraudolenta per un valore di quattro milioni di euro.

I finanzieri nel corso dell’indagine “Legno Pulito”avevano scoperto un fallimento pilotato di un’azienda arrivando al sequestro di un capannone industriale, auto di lusso e e rilevati 4 milioni di guadagni sottratti a tassazione e una posizione debitori di altri 4 milioni verso i creditori.  Il sequestro era avvenuto prima che i beni venissero trasferiti in Spagna dove i due avevano aperto una società a Malaga.

L’imprenditore è ora nel carcere di Frosinone, la donna è stata posta ai domiciliari.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close