Italia

Cimitero di Bagheria Bare e resti umani bruciati

carabinieri1Le bare erano accatastate tra il muro perimetrale del cimitero e alcune cappelle private. Nella zona c’erano tracce di sarcofaghi, con ossa umane, incendiati. Tre dipendenti del cimitero di Bagheria sono stati denunciati

Inquietante ritrovamento nel cimitero di Bagheria (Palermo) dove sono state scoperte centinaia di bare accatastate tra il muro perimetrale ed alcune cappelle private. Ancora in fumo, dopo l’incendio avvenuto nella notte, resti  e ossa umani. Sono state trovate anche parti, non ancora decomposte, di corpi umani ed effetti personali perfettamente integri.

In corso le  indagini dei Carabinieri coordinati dalla Procura di Termini Imerese. Tre dipendenti del cimitero di Bagheria sono stati denunciati. Si ipotizza sono quelli di “vilipendio, soppressione di cadavere, danneggiamento seguito da incendio e gestione incontrollata di rifiuti speciali”.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close