Italia

Delianuova Fermato il figlio di Maria Musitano trovata cadavere nel congelatore

Delianuova Fermato il figlio di Maria Musitano trovata cadavere nel congelatoreIl figlio avrebbe conservato il cadavere della madre per per continuare a riscuotere la pensione. Manca ancora una autopsia definitiva ma sul corpo della anziana donna non sembrano esserci segni di violenza.

Sconcerto e dolore a Delianuova (Reggio Calabria) dove il cadavere di Maria Musitano, 94 anni, è stato trovato nel congelatore della sua abitazione  nel centro storico del paese. Il figlio della donna, I.D., 51 anni, che viveva con lei è stato denunciato per i reati di occultamento di cadavere e truffa. L’uomo è stato lungamente interrogato in caserma e pare sia emerso che avrebbe tenuto nascosta la morte della madre per continuare a riscuotere la pensione.

Il ritrovamento del corpo da parte dei Carabinieri è avvenuto dopo la segnalazione di una telefonata anonima e sembra che i vicini di casa dell’anziana non vedevano più la donna da circa un anno. Dalle prime verifiche, nonostante il cadavere fosse completamente congelato, sul corpo non sono stati trovati segni di violenza anche se sarà l’autopsia a fornire certezze.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close