Italia

Due minorenni sequestrano un giovane e gli versano candeggina

bullismoUno studente di 21 anni è stato minacciato con un coltello, chiuso in un seminterrato per rapinarlo, ed infine gli è stata versata della candeggina negli occhi. Protagonisti due minorenni, 16 e 13 anni, che  dovranno rispondere di sequestro di persona lesioni e tentata rapina..

E’ successo ieri pomeriggio a Molfetta, in provincia di Bari. A quanto ricostruito il giovane è stato preso di mira dai due minorenni per essere derubato. Così è stato spinto all’interno di un seminterrato e, quando hanno scoperto che il giovane non aveva soldi, lo hanno aggredito e sbeffeggiato, poi, non contenti,gli hanno versato candeggina negli occhi, chiudendolo infine nel locale . Fortunatamente il malcapitato aveva il cellulare con sè ed ha potuto chiedere aiuto al 112 dei Carabinieri. Liberato e soccorso, è stato portato in ospedale dove  gli hanno diagnosticato una ustione alla cornea con una prognosi di dieci giorni.

Dall’esame delle immagini di alcune telecamere e’ stato possibile identificare i due baby aggressori. Uno ha 16 anni e, dopo l’arresto, e’ stato collocato nell’Istituto per Minori ‘Fornelli’ di Bari, mentre l’altro, essendo tredicenne e quindi non imputabile, e’ stato riconsegnato ai genitori.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close