Italia

Incidente sul lavoro al porto di Trieste Valerio Colarich muore travolto da sacchi di caffè

incidente lavoroUn incidente mortale sul lavoro al porto di Trieste. Secondo quanto si apprende Valerio Colarich, dipendente della ditta Tergestea, è morto appena iniziato il suo turno di lavoro.

Ad una prima ricostruzione dei fatti sembra che l’uomo, questa mattina, intorno alle 7.30, si è diretto verso alcuni pallet di caffè, quando  è stato travolto da alcuni sacchi. Al rumore e alle urla dell’operaio è accorso un collega che ha dato l’allarme. Nulla si è potuto fare per lui, è morto sul colpo.

Sul posto oltre ai sanitari sono intervenuti gli operatori del 118, la Polizia marittima e il magistrato di turno.  I sindacati dello scalo giuliano hanno proclamato 24 ore di sciopero.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close