Italia

Maenza Incendi contro Biogas: padre, figlio e nipote in arresto

carabinieriSono stati arrestati, nella notte scorsa padre, figlio e nipote, ritenuti i responsabili di alcuni incendi dolosi ai danni di agricoltori  delle aziende agricole tra Maenza e Priverno, sui colli Lepini ( Latina).

I tre, il  43enne Mauro Risi, il figlio Giovanni di 21 anni, ed il nipote il 25enne Mirko sono tutti residenti a Maenza . Dovranno rispondere di concorso in incendio aggravato continuato. Gli incendi  appiccati tra Priverno e Maenza, riguardavano in particolare capannoni delle aziende agricole interessate alla centrale  elettrica a Biogas, sui cui tetti, c’erano pannelli fotovoltaici.

In corso ulteriori accertamenti.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close