Esteri

Marocco: dichiarazioni del Presidente Grasso

downloadMediterraneo: Grasso in Marocco, sostenere democratizzazione Presidente Senato incontra autorità marocchine,rafforzare legami  I temi dell’immigrazione e del Mediterraneo sono stati al centro di un giro di incontri che il presidente del Senato Pietro Grasso sta avendo in Marocco. Grasso, conversando con i cronisti in una pausa dei lavori, ha precisato di aver discusso con le autorità marocchine anche del problema delle ondate migratorie che interessano l’Italia, tanto più che i due paesi “subiscono l’impatto negativo dei flussi incessanti” provenienti da molti Paesi dell’Africa ed ha ribadito che “occorre ricercare soluzioni a livello comunitario e internazionale”. In più, precisa Grasso, “occorre fare una distinzione fra i differenti tipi d’immigrazione che si devono tanto alle guerre, alla violazione dei diritti umani ed all’assenza di un sistema democratico, quanto a ragioni puramente economiche”, e quindi che “è essenziale affrontare i problemi di instabilità della regione e sostenere i processi di democratizzazione in sviluppo nei paesi del Mediterraneo allargato”. Grasso ha incontrato il presidenti della Camera dei Consiglieri Mohamed Cheikh Biadillah, il presidente della Camera dei Rappresentanti Karim Ghellab, e il primo ministro Abdelillah Benkirane. Il presidente Grasso, si è felicitato per i cambiamenti in corso in Marocco, “porta strategica per entrare nel continente africano” e ha fatto notare che, mediante i suoi incontri con le più importanti autorità marocchine ed in particolare con il presidente della Chambre des Conseillers, l’ Italia conta di “rilanciare e rinforzare” i suoi rapporti con il Marocco che gode di stabilità politica sulle rive meridionali del Mediterraneo e che intrattiene rapporti economici “importanti con il nostro paese”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close