EditorialiItalia

Massacrata di botte dal fidanzato 19enne è in coma

violenzaE’ in gravissime condizioni la giovane di 20 anni  presa a calci e pugni dal convivente

Tutto è successo ieri pomeriggio a Roma, in un appartamento in via Emilio Costanzi, nella zona di Casal Bernocchi. Durante una lite, per motivi sentimentali, l’uomo, un muratore 35enne con piccoli precedenti per droga, ha scaricato la sua furia sulla ragazza, infierendo su di lei a calci e pugni.  La vittima è stata soccorsa dal 118 ed ora è in coma all’ospedale Forlanini per essere sottoposta ad intervento chirurgico.

L’uomo è stato fermato subito dopo ed arrestato.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close