Italia

Napoli, Stadio San Paolo, scontri. Feriti Forze dell’Ordine, auto Polizia incendiata

Napoli, scontri san Paolo, auto Polizia incendiata ANSA
Napoli, scontri San Paolo, auto Polizia incendiata ANSA

Poco resta di un’auto della Polizia data alle fiamme nei pressi dello Stadio San Paolo circa mezz’ora prima della partita Napoli – Milan disputatasi ieri sera. “Il nostro dissenso – dichiara Giulio Catuogno, Segretario Generale Provinciale del Sindacato indipendente Co.I.S.P. – verso gesti ingiustificabili di puro teppismo in stile terroristico non può che mirare alla difesa della sicurezza dei dipendenti della Polizia di Stato che, impegnati nella tutela dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, si trovano, sempre più spesso, ad essere puro bersaglio di facinorosi pseudo – tifosi e, anche ieri sera, solo il fato, ha consentito che le ferite riportate fossero di lieve entità” – “Quanto è accaduto ieri sera – afferma Catuogno – è condannabile da ogni punto di vista e non ha fatto altro che fornire all’Italia l’immagine distorta di una Napoli che non è certamente rappresentata e rappresentabile attraverso le ignobili gesta di chi, nascondendosi il volto e la coscienza dietro coperture ad hoc, sfoga le proprie repressioni contro le Forze dell’Ordine creando loro ulteriore danno”-
“Sarebbe opportuno che il Signor Questore – continua Catuogno – si costituisse parte civile nel procedimento che
vedrà attori i colpevoli di tali danni, per ottenere il giusto risarcimento provocato alla Polizia di Stato ed ai colleghi.
Lo scarso approvvigionamento di mezzi ha subìto un altro insulto, che non sarà certamente risarcito dal Ministero dell’Interno che, quotidianamente, continua a distruggere un comparto fortemente leso dall’assenzaa di turn over e da continui tagli economici” –
“Laddove fosse necessario – conclude Catuogno – sarebbe il caso di valutare di negare le autorizzazioni per le manifestazioni calcistiche allo Stadio San Paolo che, per ubicazione, provocano danni alla centralità cittadina e, sovente, mettono a
repentaglio anche la giusta tenuta dell’Ordine Pubblico” –

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close