Italia

Ostia Picchia la giovane fidanzata perchè è incinta

violenzaHa scoperto che la fidanzatina era incinta e l’ha massacrata di botte. Ora il 27enne romano è ricercato, lei rischia di perdere il bambino

Ennesimo atto di violenza su una giovane donna. E’ successo a Ostia, in provincia di Roma. Lei una ragazzina di 17 anni ha tenuto nascosta la sua gravidanza al fidanzato per paura di essere costretta ad abortire. Ieri pomeriggio però il 27enne ha saputo del bambino e al rifiuto della giovane di abortire, l’ha massacrata di botte, colpendola a calci e pugni. Poi è fuggito ed ora è ricercato dalla Polizia.

 La 17enne potrebbe rischiare di perdere il bambino.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close