Italia

Padova Commercialista indagato per filmini hard con minorenni

filmini hard, sessoE’ accusato di abusi su minori un noto commercialista tributarista in pensione del Camposampierese, nell’Alta Padovana. L’uomo filmava scene di sesso, anche con ragazzine, e poi le ricattava.

Nel suo appartamento nel quartiere Portello di Padova l’uomo, nel corso degli ultimi dieci anni, riceveva  e filmava i suoi rapporti sessuali con donne adulte, ma anche con  ragazzine  residenti nel Padovano, a Treviso, Vicenza e Belluno, tra i 15 e i 17 anni, che gli vendevano il loro corpo al in cambio di soldi facili e qualche regalo .

Gli incontri erano tutti  registrati in filmini e conservati in dvd e vhs .  Le indagini sono scattate sino ai mesi scorsi, quando una ragazza aveva deciso di interrompere i rapporti con l’ex commercialista. Così l’uomo ha iniziato a minacciarla con sms e telefonate minacciandola anche di mettere in internet i video ripresi di nascosto. La giovane ha deciso, a questo punto, di  sporgere denuncia ai carabinieri, insieme ad altre quattro ragazze. Durante le indagini nell’appartamento dove avvenivano gli incontri, sono stati sequestrati circa 50 filmini hard e oltre mille foto.

Il professionista è ora indagato  con le accuse di violenza sessuale su minore aggravata dall’aver filmato gli amplessi, molestie telefoniche, minacce e tentata estorsione.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close