Italia

Quattro arresti per l’omicidio di Francesco Ritrovato

carabinieri diaI Carabinieri del Comando Provinciale di Caltanissetta, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia  stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di quattro persone della cosca mafiosa di Riesi. I quattro sarebbero i responsabili, a vario titolo, dell’omicidio di Francesco Ritrovato, imprenditore edile di Licata ucciso a Butera il primo giugno 2004. L’imprenditore, nel luglio del ’98, era stato arrestato per avere favorito la latitanza del boss Vincenzo Cammarata.

Le indagini hanno permesso anche di rinvenire e sequestrare un ingente arsenale comprendente numerose armi da fuoco, anche da guerra, munizioni ed esplosivi.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close