Italia

Reggello Mogli fanno chiudere una casa di appuntamenti

prostituteI carabinieri hanno sequestrato una “casa di appuntamenti” in uno stabile vicino a una scuola elementare a Vaggio nel comune di Reggello, in provincia di Firenze.

A denunciare il prostibolo sono state  alcune mogli che temevano che anche i loro mariti frequentassero l’appartamento e dei vicini infastiditi dal viavai continuo.

Un uomo di 39 anni, nigeriano, è stato arrestato per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L’uomo aveva affittato l’appartamento, all’interno del quale faceva prostituire due sue connazionali. Ogni giorno poi si recava in un ufficio postale della zona per versare l’incasso su una carta prepagata.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close