EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Reggio Calabria, sequestro a Santo Cruciti

carabinieri1La  Direzione investigativa antimafia di Reggio Calabria sta confiscando beni per un valore di 11 milioni di euro a un imprenditore edile Santo Cruciti, che sembra sia coinvolto in diverse inchieste giudiziaria (operazioni Pietrastorta, Raccordo e Sistema).Tra i beni confiscati figurano aziende, immobili e rapporti finanziari. In particolare viene confiscata anche la nota palestra Fitland della città dello Stretto.

Di Salvo Cruciti avrebbero parlato alcuni pentiti.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com