EsteriItalia

Regolarizzazione stranieri in Marocco: Rilascio delle prime carte di soggiorno

1937819_773172839377253_365224457_nSono state rilasciate ieri 14 febbraio 2014 le prime carte di soggiorno agli stranieri e le loro le loro famiglie presente sul territorio marocchino in situazione irregolare con i documenti di soggiorno, nell’ambito di una regolarizzazione eccezionale in attuazione degli Alti orientazioni del Re Mohammed VI, relative alla nuova politica migratoria in Regno. Dalla grande regolarizzazione hanno beneficiato un percentuale altissimo di migranti sub-sahariani.

l’iter di regolarizzazione iniziato dalla prima settimana di gennaio e finirà il 31 dicembre 2014, in applicazione di un provvedimento di legge approvato dal parlamento e fortemente voluto dal Re, Mohammed VI, il quale la scorsa estate in un discorso pubblico aveva chiesto alle autorità marocchine di “trattare gli immigrati con umanità” permettendo loro di regolarizzarsi.

L’operazione del rilascio, con il carattere umanitario s’è avvenuta durante una cerimonia in presenza del ministro incaricato dei Marocchini residenti all’estero e degli Affari della migrazione, il direttore generale della Sicurezza nazionale, il delegato interministeriale ai diritti dell’uomo e numerose personalità civili e militari.

In Marocco si contano migliaia di immigrati provenienti dall’Africa sub-sahariana, dall’Asia e in particolare dalla Cina che hanno chiesto la carta di soggiorno. Il paese nordafricano, a distanza di 10 km dalla spagna, non è infatti solo un paese di transito per gli immigrati verso l’Europa, ma è diventato negli ultimi anni meta per gli europei sia per la residenza o per lavoro autonomo o lavoro da altri.

Nella sua dichiarazione alla stampa marocchina, Marcel Amiyeto segretario generale dell’Organizzazione Nazionale Democratica di lavoratori immigrati in Marocco (ODT), rallegrandosi dell’iniziativa, ha indicato che la prima volta nel mondo che gli immigrati si sono regolarizzati solo in 34 giorni dopo la presentazione della richiesta.

La regolarizzazione ha avuto apprezzamenti dai partiti, sindacati, ONG, associazioni marocchine, la comunità marocchina in Italia, la Federazione Africana in Toscana, e per di più dall’ONU, l’UE e dal capo della Farnesina, Emma Bonino.

Yassine Belkassem

Yassine Belkassem

Yassine Belkassem, marocchino italiano, già pubblicista con www.stranieriinitalia.it, e Almaghrebiya, attualmente collabora con NotizieGeoplotiche.nete Ajialpress.com testata marocchina. Per Mediterranews cura aggiornamenti dal Marocco e non solo

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close