Un mare di ricette

San Valentino tendenza in Italia? Pub e Birrerie piene

birra san valentinoSan Valentino a tempo della crisi. Cena a lume di candela? Un pò meno!” Molte coppie scelgono soluzioni alternative e sopratutto vanno al risparmio. Una nuova tendenza sbarca in Italia, San Valentino al pub magari con amici e altre coppie. P. Una scelta low cost ma che può accontentare anche buongustai e foodies di ogni generazione, secondo quanto affermano alcuni gestori di locali con mescita Pilsner Urquell.

Secondo quanto si apprende dall’ANSA, il pub o meglio la birreria, in Italia, ha saputo trasformarsi negli ultimi anni e divenire un luogo dove bere e mangiare bene. Ne sono certi i gestori dei locali che hanno inserito negli ultimi tempi piatti nuovi, di qualità e con un occhio agli abbinamenti. A dirlo è Giacomo Fogli, vice campione dell’International Master Bartender di Pilsner Urquell e patron del Chimney Pub di Pontedera, in provincia di Pisa: «Sicuramente ha giocato un ruolo chiave il fatto che al pub non si vada solo per bere una buona birra, ma anche per mangiare bene e può essere un diversivo alla cena tradizionale. Noi proponiamo i fritti non passati nell’olio, ma all’infrarossi. Siamo attenti a mettere in carta piatti salutari, poniamo un occhio di riguardo all’impiattamento e ci siamo preoccupati di pensare anche ai vegetariani. Vorremmo strutturarci anche con menu per vegani e senza glutine». Dovremo dunque dire addio allo stereotipo di birra con stinco e patate o vassoiate di wurstel? «No, quelli resteranno sempre, il piatto unico si sposa bene con il pub, ma anche in questo caso la qualità del piatto è cambiata. Da noi puoi mangiare tre tipi diversi di wurstel abbinati a verdure di stagione».

Se ci spostiamo nel nord-est la tendenza non cambia: ”In 30 anni – sottolinea Paolo Casteller del Good Devil Pub di Maserada sul Piave, in provincia di Treviso – abbiamo visto evolversi il modello di birreria. Ci autodefiniamo un locale fuori dagli schemi perchè proponiamo ai nostri clienti piatti di grande qualità: per le grigliate scegliamo solo Angus e i nostri taglieri di formaggi sono una selezione dei migliori produttori italiani ed europei». San Valentino? «Nessuna personalizzazione del pub per la serata ma sappiamo gia’ che molte coppie sceglieranno questa alternativa».


Anche nel capoluogo pugliese, a Bari, in un nuovo locale già definito il supertempio della birra, si fa poca attenzione a cuoricini e candele accese per porre un accento a cibi di qualità e abbinamenti accattivanti: «Siamo aperti da poco più di due mesi e mezzo – ci spiega Marcello Santoro dell’Hop! di Bari – e in queste settimane abbiamo saputo conquistare i palati più esigenti, compresi quelli femminili. Proponiamo il filetto di manzo con riduzione di Pilsner Urquell o un filetto di salmone lasciato marinare 24 ore nella birra e servito freddo. Stiamo mettendo a punto il polpo sfumato in padella abbinato ad una scamorza affumicata e aromatizzata alla Pilsner Urquell e a dei crostini bagnati nella birra e passati alla piastra».

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close