EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Stintino: gara comunitaria per i parcheggi alla Pelosa

Cartello parcheggi con tariffeGara comunitaria per i parcheggi alla Pelosa

Saranno confermate le tariffe in vigore già da cinque anni. Il consiglio approva anche il piano comunale di classificazione acustica e i rappresentanti in seno alla Pro loco.

 


STINTINO 28 febbraio 2014 – Per la gestione dei parcheggi alla Pelosa, con parcometri e ausiliari, si farà una gara d’appalto a evidenza comunitaria. Lo ha stabilito il consiglio comunale di Stintino nell’ultima seduta che ha anche approvato il piano comunale di classificazione acustica e ha nominato i rappresentanti dell’assemblea civica in seno alla Pro loco.

A illustrare il punto sulla gestione dei parcheggi lungo la strada per la spiaggia della Pelosa è stato il primo cittadino Antonio Diana. «Abbiamo ritenuto di bandire una gara per la gestione di almeno due anni – ha spiegato il sindaco – non pensando di andare oltre, perché consideriamo di iniziare i lavori per smantellare la strada per la fine della stagione estiva 2015». L’amministrazione comunale, infatti, procede nel progetto che porterà all’eliminazione della strada asfaltata che, a partire dagli anni Sessanta, ha tagliato in due il sistema dunale della Pelosa. In questo modo sarà possibile ricongiungere le dune con la zona a monte della strada attuale, riportando a patrimonio del sistema quelle aree che possono essere considerate il polmone della spiaggia.

Il sindaco ha anche sottolineato che nel bando di gara dei parcheggi, che dovrà essere predisposto dal responsabile del vigili urbani, «abbiamo voluto che si indicassero le tariffe già in vigore. Non sono stati previsti aumenti – ha aggiunto – proprio perché siamo in un momento di transizione, oltreché in un momento di crisi economica generale». L’amministrazione comunale, infatti, ha considerato congrue letariffe in vigore già da cinque anni. Sino alla scorsa estate le tariffe prevedevano, dal 1° giugno al 31 luglio e dal 1° settembre al 30 settembre, per ogni ora e frazione di ora, il costo di 1,50 euro nei giorni feriali mentre 2 euro nei giorni prefestivi e festivi (sabato e domenica). Nello stesso periodo di tempo, per i ciclomotori e le motociclette il costo di 1 euro nei feriali e 1,50 nei prefestivi e festivi. Differente poi la tariffazione per il mese di agosto: 2 euro l’ora per le autovetture e 1,50 per le motociclette.


La concessione del servizio di gestione parcheggi per gli anni 2014-2015 avverrà attraverso una gara d’appalto a evidenza comunitaria. «Si tratta di una procedura lunga – ha spiegato ancora Antonio Diana – ed ecco perché abbiamo deciso di portarla già da adesso all’attenzione del consiglio».

«In questi due anni – ha aggiunto l’assessore ai Lavori pubblici Angelo Schiaffino – dovremo certamente lavorare per trovare una valida alternativa al parcheggio della Pelosa. Si dovrà studiare un sistema per iniziare i lavori e creare il minor disagio possibile alla viabilità».

 

Il consiglio ha quindi approvato il piano comunale di classificazione acustica, un ulteriore elaborato che fa parte del Puc, che individua fasce del territorio e le classifica in relazione alle sorgenti sonore esistenti, per le quali vengono fissati dei limiti.

 

L’assemblea ha poi eletto i due consiglieri che parteciperanno alle attività della Pro loco stintinese: si tratta del consigliere di maggioranza Fabio Cherchi e di quello di minoranza Antonio Scano.

 

Il sindaco Diana in chiusura ha brevemente presentato l’iniziativa “Stintino Chi-Ama” che, organizzata dal Country Paradise di Stintino con il patrocinio del Comune, tra luglio e agosto porterà in paese giornalisti e artisti del calibro di Bruno Vespa, Paolo Miele, Marco Travaglio, Vittorio Feltri, Amedeo Minghi e tanti altri ancora. L’evento sarà presentato dal giornalista Marino Bartoletti.

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com