Italia

Suicidio a Padova Giovani Zampieri si butta dal 10° piano e muore

ospedale padovaL’uomo, prima di gettarsi nel vuoto, ha scritto un biglietto, ritrovato poi nell’area di servizio

Si è lasciato cadere nel vuoto Giovani Zampieri, 55 anni, lanciandosi dal decimo piano dell’ospedale di Padova. L’uomo, residente a Due Carrare (Padova), gestiva una pompa di benzina, proprio dove la Polizia ha trobato il suo ultimo biglietto con scritto: “La crisi mi ha tolto il sorriso”.

A quanto si apprende, Zampieri, questa mattina  ha lasciato il suo posto di lavoro e si è recato all’ospedale della citta. Lì ha raggiunto il decimo piano  e si è lanciato nel vuoto da una finestra. Inutili per lui i soccorsi.

Sul caso indaga la polizia che dovrà accertare se, e in che modo, la situazione di difficoltà economica sia stata alla base del suicidio.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close