Italia

Taranto Omicidio Cosimo Motolese fermato il figlio

carabinieri1E’ stato fermato il figlio per l’omicidio di Cosimo Motolese, di 55 anni, avvenuto ieri sera a Taranto in via Della Liberazione, nel rione Paolo VI. Il ragazzo, un diciannovenne con problemi di droga, secondo gli inquirenti  avrebbe sparato contro il padre alcuni proiettili, uno dei quali lo ha centrato alla testa. A quanto è emerso dalle indagini il giovane aveva precedenti di minacce e violenze in famiglia per ottenere i soldi necessari all’acquisto di stupefacenti.

L’omicidio di  Cosimo Motolese è avvenuto ieri sera proprio sotto la sua abitazione. L’uomo soccorso dal 118  e’ morto poco dopo il suo arrivo all’ospedale SS. Annunziata di Taranto.  Il 55enne era tornato in libertà alcune settimane fa dopo un periodo di carcerazione.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close