Scienze e Tecnologia

UPP: il cellulare si carica con l’idrogeno

UPP: il cellulare si carica con l'idrogenoL’utilizzo di apparecchiature mobili da utilizzare in luoghi dove non vi è nessuna fonte energetica, grazie all’innovazione e al progresso tecnologico, è oramai diventata una realtà.

Il rimanere con la batteria scarica del cellulare o del tablet il posti remoti, comporta diverse problematiche e siccome il 75 per cento della popolazione mondiale usa telefono cellulare e gli altri dispositivi mobili per rimanere in contatto con altre persone, occorreva una fonte affidabile di energia portatile per i propri personale.

La Intelligent Service, società inglese per lo sviluppo delle nuove tecnologie, ha immesso sul  mercato   sudafricano un nuovo dispositivo portatile in grado di garantire una settimana di carica per smartphone, eReader, tablet, consolle di gioco e macchine fotografiche digitali: l’Upp. Il motivo della scelta del continente africano per il lancio di questo prodotto è dettata dall’alta richiesta di sistemi di ricarica ausiliari per le tecnologie mobili e dalla mancanza di energia elettrica in molte aree e villaggi del paese.

Il dispositivo è composto da una cartuccia di combustibile a idrogeno sostituibile e riutilizzabile, che può essere ricaricata con una unità di ricarica intelligente con inclusa una funzione Auto Shutoff per lo spegnignimento dell’unità stessa al fine di risparmiare energia e prolungarne la durata.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close