Italia

Valanga in Valle d’Aosta travolge e uccide Simona Hosquet

neveTragedia in Valle d’Aosta dove una valanga di grandi dimensioni si è staccata a circa 2.600 metri di quota dal Monte Rosetta, travolgendo un gruppo di sciatori, tra cui  guide italiane e svizzere e una squadra di rilevatori dell’ufficio valanghe regionale. Una guida  Simona Hosquet, 30 anni, militare dell’Esercito, è morta in ospedale dopo essere stata  soccorsa e trasportata in elisoccorso ad Aosta. Ferita in modo non grave un’altra persona.

Tutto è successo intorno alle 12.30, a Valtournenche sopra Cheneil, mentre il gruppo stava praticando  l’Heliski, una forma di sci fuoripista nella quale si usa l’elicottero per effettuare le operazioni di risalita. A dare l’allarme un gruppo di alpinisti presenti al distacco della valanga di vaste dimensioni. Sul posto stanno ancora operando il soccorso alpino valdostano e la guardia di finanza di Cervinia.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close