Medit...errando

Agrigento: dal 5 al 13 aprile settimana della Bellezza

Agrigento, un aprile all’insegna della cultura. Dal 5 al 13 aprile è  la Settimana della Bellezza, l’iniziativa del Circolo Rabat di Agrigento, in collaborazione con il Distretto Turistico, Legambiente Sicilia, ente gestore delle Riserve di Macalube di Aragona e della Grotta di Sant’Angelo Muxaro, e con il tour operator Paraiba Travel.  L’evento è ricco di iniziative culturali legate alla bellezza e non solo  mostre, itinerari, estemporanee, mercatini dell’artigianato, visite a centri storici e quanto altro.

agrigentoIl 5 di aprile è prevista una  visita guidata all’area protetta delle Macalube, a Villa Aurea, per la Mostra “Il Mandorlo e la Valle” e nella Via degli Artisti, da via Neve a via Atenea, si accenderà di vita un pezzo di centro storico tra arte e artigianato. Mentre Favara, nei Sette Cortili di Farm Cultural Park, Stefano Serafini parlerà del progetto Artena, modello di sviluppo per una migliore qualità di vita.  

Intanto sarà fruibile “Ecce lignum Crucis – Crocifissi in avorio della Cattedrale di Agrigento”,mostra a cura dell’Arcidiocesi di Agrigento, che verrà inaugurata presso il Polo Culturale San Lorenzo. Non solo presso la Galleria permanente delle Fam Fabbriche Chiaramontane di Arte Moderna sarà possibile visitare la mostra di Rocco Genovese “Sculture”. Nello spazio espositivo di Officine delle Arti, sarà la volta di “Il procedimento inverso – Daria oltre Nello”, personale di pittura dell’artista Daria Musso. Al Centro Culturale Pier Paolo Pasolini di Agrigento, alle 17,00 è in programma l’inaugurazione della Mostra fotografica di Melo Minnella e Nino Giaramidaro “Due Amici” con la partecipazione di Angelo Pitrone. La settimana proseguirà con altri appuntamenti, che coinvolgeranno lo spazio “Il Funduk”, i laboratori di lettura creativa a Casa Pace, i percorsi del Rabato con LabMura, NonSostare e Rudere, le proiezioni e le mostre sullo scartamento ridotto siciliano del ’900 di Ferrovie Kaos, la pulizia dei bunker dell’Acropoli di Molino a Vento, a Gela, con l’Associazione Archeologica Culturale Triskelion, la visita guidata alla Torre Carlo V ed al Porto con l’Associazione Culturale Oltre Vigata e molto altro ancora. (agrigentoweb)

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close