EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

AICPE Nuovo codice medici, bene il richiamo al buonsenso Ma nel documento non si parla di chirurgia plastica

chirurgia plasticaNota di Pierfrancesco Cirillo, segretario dell’Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe) in merito alla bozza del nuovo Codice deontologico dei medici italiani:

Nuovo codice medici, Aicpe: «Bene il richiamo al buonsenso nel campo estetico. Ma nel documento non si parla di chirurgia plastica»

«In merito alla nuova proposta, ancora non codice ufficiale, sulla realizzazione di una nuovo Codice deontologico dei medici italiani da parte della Federazione nazionale degli Ordini dei medici, come Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe), vorremmo sottolineare che il richiamo al buonsenso per i medici è sicuramente un elemento positivo, da sempre uno dei capisaldi della nostra associazione. Sosteniamo da tempo che l’unica buona chirurgia estetica è quella fatta da medici di buonsenso su pazienti di buonsenso ricercando miglioramenti di buonsenso. È doverosa, tuttavia, una precisazione: nella bozza del nuovo articolo in questione non si parla di chirurgia plastica, ma di medicina estetica, che si occupa di trattamenti estetici non invasivi».


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com