EsteriItalia

Amici di Padre Hermann, onlus di Alassio apre corso scuola alberghiera a Saint Kizito

DCIM100MEDIAE’ stato avviato, nel mese di marzo, il primo corso di scuola alberghiera, nella missione di Saint Kizito a Musha, nel distretto di Rwamagana, in Rwanda. Il progetto è dell’associazione “Amici di Padre Hermann” onlus di Alassio, che ha visto la fattiva collaborazione dell’istituto Alberghiero Giancardi di Alassio. Nel paese del centro Africa sono arrivati due volontari dell’associazione, e il professor Nello Simoncini che nelle due settimane di permanenza ha avviato il corso di scuola, sia con lezioni teoriche che pratiche. La nuova scuola nella missione può contare su una cucina professionale, inviata lo scorso anno tramite un container, dall’associazione alassina. A novembre un gruppo di volontari hanno montato la cucina mentre sono stati anche costruiti bagni, spogliatoi e docce per gli studenti, sempre finanziati dalla onlus di Alassio.

Dai primi di marzo la scuola è operativa. Dopo le lezioni del professor Simoncini, è iniziato anche il corso di teoria per la ventina di alunni che hanno preso parte al progetto.

Grande soddisfazione è stata espressa dal dirigente scolastico alassino Salvatore Manca: “Il lavoro svolto dal team di volontari dell’associazione, ha consentito di onorare nel migliore dei modi i cinquant’anni dell’istituto con un’ iniziativa degna di una vera comunità educativa che nella sua storia ha formato oltre venti generazioni di chef e maitre i quali in tutto il mondo onorano la nostra scuola e la città di Alassio”.

Dal prossimo anno potranno partire anche i corsi triennali destinati ad un numero sempre maggiore di studenti.

Il progetto è stato avviato lo scorso anno, quando ci è stata regalata una cucina professionale. Essere riusciti a portare la cucina in Rwanda, montarla e cominciarla ad utilizzare ci rende felici. Questo permetterà ai ragazzi della missione, e ai tanti che vivono fuori, di imparare un lavoro che potrà renderli indipendenti”, commenta Angelo Baccolo, presidente della onlus alassina.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close