Italia

Baia e Latina, sequestrato ospizio abusivo denunciate madre e figlia

carabinieri1Ospitavano anziani senza autorizzazione nè titoli specifici per le cure. I degenti sono stati trasferiti un altre strutture

Una abitazione che fungeva da ospizio abusivo, è stata sequestrata dai carabinieri a Baia e Latina, in provincia di Caserta. Denunciate anche due donne, madre e figlia, per esercizio abusivo di una professione.

nelle indagini è stato accertato che all’interno della struttura, che non aveva alcuna autorizzazione e neppure i requisiti minimi richiesti, erano ospitati  sette anziani, alcuni non autosufficienti, che avevano bisogno di cure farmacologiche somministrabili solo con la collaborazione di un infermiere.

I degenti sono stati trasferiti in una struttura idonea da personale dell’Asl.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close