Economia

Cagliari Let’s Clean Up Europe (Ripuliamo l’Europa) Mozione di Secchi e altri

let's clean up europe!Comunicato stampa sulla mozione presentata dai consiglieri Secchi, Marcello, Dore, Petrucci, Perra, Andreozzi, Lobina.

Partendo dal presupposto che ogni anno, milioni di tonnellate di rifiuti finiscono negli oceani, spiagge, parchi e altrove in natura.
Al fine di ridurre i rifiuti in natura e per dare visibilità al problema, la SERR (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) coordina un appuntamento annuale a livello europeo invitando tutte le città e le regioni d’Europa a partecipare a Let’s Clean Up Europe (Ripuliamo l’Europa).
Ritenendo importante la partecipazione della città di Cagliari a questa manifestazione il Consigliere Ferdinando Secchi del gruppo Sardegna Pulita ha presentato una mozione insieme ai colleghi Dore, Marcello, Petrucci, Perra, Andreozzi e Lobina per impegnare il Sindaco e la Giunta a valutare la possibilità di prendervi parte coinvolgendo cittadini, scuole e associazioni, chiedendo loro di aiutare a ripulire l’ambiente e poter verificare di persona quanti rifiuti sono scaricati nell’ambiente in cui vivono o lavorano.
Il primo firmatario Secchi ha evidenziato che la manifestazione ecologica si svolgerà nella giornata del 10 maggio 2014 o nella relativa settimana e sarà coordinata dalla DG Ambiente della Commissione europea si propone di riunire le numerose campagne di pulizia ambientale che si svolgono in Europa proponendo alle città aderenti una serie di strumenti di comunicazione per promuovere l’iniziativa.
Di questo si è parlato nella Commissione Servizi Tecnologici e la proposta ha incassato il benestare informale dell’intera assemblea e dell’Assessore Pierluigi Leo che ha precisato come l’adesione a questa manifestazione oltre ad avere un alto valore civico fornirà un’opportunità unica per sensibilizzare i cittadini sul problema dei rifiuti e per prepararli per l’inizio della raccolta porta a porta.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close