Magia e Misteri

Campania: meta prediletta degli UFO?

ufoLa Campania sarebbe meta prediletta dagli UFO? Così pare. Secondo quanto scrive Il Mattino ci sarebbero migliaia di pagine protette e classificate segrete dove le Forze Armate avrebbero inserito dossier inerenti agli UFO, l’archivio sarebbe attivo dal 1972. Qualche avvistamento sarebbe datato 1950. I documenti in questi giorni sarebbero stati desecretati ovvero non sarebbero più segreti tanto è che  sono stati  pubblici dall’Aeronautica Militare e i giornalisti Lao Petrilli e Vincenzo Sinapi li hanno raccolti nel libro «Ufo – I dossier italiani» edito da Mursia.

Ma gli Ufo esistono davvero? Curiosa cosa è che facciano addirittura parte di dossier delle Forze Armate. Tra i vari avvistamenti si noterebbero quelli di Caserta quando nel lontano 1984  nei pressi di Baia Domizia intorno alle 10.25 del mattino il 1 di febbraio venivano avvistati degli  UFO colorati.
Poi ci sarebbe anche un avvistamento avvenuto a Grazzanise l’8 febbraio 1985, è da ricordare che da quelle parti vi è uno dei più grossi e noti aeroporti militari italiani. Uno strano oggetto, secondo il controllore di turno, sorvolava la base. Persino un C130 aveva notato quell’oggetto. Nello stesso giorno, nei  monitor  della base di Grazzanise appare un altro ufo.


Nel 2010   invece è Napoli, quartiere Arenella . Qui vengono avvistate almeno 20 sfere luminose, vi sarebbero persino foto e video.

Non solo, a Cesa, nel 2011 esattamente il 15 di giugno alle prime luci dell’alba un giovane ed una donna vengono svegliati da un rumore particolare, ed il ragazzo poi dichiarerà di aver visto un oggetto «di forma per lo più sferica e grande come un pallone da gioco».

Come mai gli Ufo vengono avvistati spesso in Campania?

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close