Italia

Caso Moro. Mistero Honda Blu. Rossi sarà ascoltato da Procura Roma

downloadLe dichiarazioni di Enrico Rossi, l’ispettore di polizia, in forza alla Digos di Torino ma  in pensione hanno colpito la Procura di Roma tanto è che dovrà essere ascoltato dalla Procura di Roma. Le dichiarazioni che Rossi   ha riferito all’ANSA in seguito  all’esito di una sua inchiesta in base al quale c’erano due esponenti dei Servizi a bordo della moto Honda notata in via Fani durante il sequestro di Aldo Moro, arrivano in Procura ed infatti Rossi  verrà ascoltato dai pm romani, il procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo ed il sostituto Luca Palamara. L’ispettore in pensione sarà dunque convocato presto a piazzale Clodio per essere sentito nell’ambito degli accertamenti ancora in corso sui fatti del 16 marzo 1978.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close