Italia

Castiglione d’Adda: strafe alla Technoelectric

pistolaCastiglione D’Adda, è strage. Un operaio  spara in azienda, feriti due colleghi. Il tutto è accaduto  alla Technoelectric di Castiglione d’Adda, nel Lodigiano.  Un 57enne ha aperto il fuoco nella sede dell’azienda per la quale lavora come custode, la Technoelectric di Castiglione d’Adda, nel Lodigiano. Feriti, fortunatamente in modo non grave, due colleghi che sono stati ricoverati all’ospedale di Codogno; una terza, incinta, è sotto shock. Dopo il gesto, l’uomo ha tentato di fuggire ma è stato bloccato dai carabinieri. Pare che all’origine della sparatoria ci sia una comunicazione da parte dell’azienda.

Il 57enne, una volta portato in caserma dai carabinieri, ha confessato che si tratta di questioni di soldi arretrati, e comunque motivi economici.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close