Italia

Correggio Autotrasportatore muore in azienda

ambulanza1Un autotrasportatore, originiario di Viterbo, di 45 anni è morto nel pomeriggio mentre stava pulendo il cassone del proprio autocarro nell’area di un’azienda di smaltimento rifiuti speciali in via Tirelli – tra Gavassa e Correggio, nel Reggiano.

E’ successo intorno alle 15, dopo che l’uomo aveva scaricato fanghi di derivazione ceramica in un’azienda che tratta lo smaltimento di rifiuti speciali. I sanitari, giunti sul posto,  hanno certificato il decesso per arresto cardiocircolatorio, causato probabilmente da un malore.  Sul decesso  dell’uomo indagano i carabinieri.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close