EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Crociere: bene per Civitavecchia, Venezia, Savona, Napoli, Genova

crocereLe crociere amano il Mediterraneo, è un dato di fatto. Nonostante la crisi però l’Italia fa pienone e così  Civitavecchia si conferma nuovamente primo porto italiano per il mercato delle crociere nel 2014 (con oltre 2.120.000 passeggeri movimentati), seguito da Venezia (1.790.000), Savona (1.050.000), Napoli (930.000), Genova (820.000), Livorno (590.000) e Bari (520.000).E’ quando emerge dall’analisi della Cemar Agency Network di Genova di Sergio Senesi, presentata al Seatrade Cruise Shipping a Miami, la principale manifestazione mondiale dedicata agli operatori delle crociere.


Nel 2014 solo tre porti (Civitavecchia, Venezia e Savona) supereranno il milione di passeggeri contro i 5 del 2013, mentre altri quattro si assesteranno tra i 500.000 e il 1.000.000 (Napoli, Genova, Livorno e Bari). Sono sei i porti che si assestano tra i 100.000 e i 500.000 passeggeri (La Spezia, Palermo, Messina, Salerno, Olbia e Trapani), tre tra i 50.000 e i 100.000 passeggeri (Catania, Sorrento e Cagliari) e quattordici tra i 10.000 e i 50.000. Chiudono la classifica i quaranta porti minori italiani, che non raggiungono i 10.000 passeggeri movimentati. “Segnaliamo in particolare – ha affermato Senesi – il porto di Livorno, che per il secondo anno consecutivo registrerà un decremento pari al 20%, assestandosi sui 590.000 passeggeri. Il porto di La Spezia, grazie alle nuove banchine, supererà invece i 480.000 passeggeri. Decisamente in calo anche il numero dei passeggeri nei porti di Civitavecchia, Genova e Napoli”. (ANSA).

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com