Italia

Guastalla Picchiata e violentata dal ragazzo che voleva lasciare

violenzaL’ex l’ha sottoposta ad ogni genere di violenze, massacrandola di botte  e violentandola ripetutamente. La ragazza è riuscita a scappare ed è stata soccorsa da un passante. L’uomo è stato arrestato

La fine di una storia si trasforma in un incubo per una ventenne di Reggio Emilia. E’ successo ieri pomeriggio a Guastalla (Reggio Emilia), quando i due si sono trovati nell’abitazione del fidanzato, un 24enne per discutere sulla fine della loro relazione. A quel punto il giovane, in preda ad un’ira furiosa, l’ha picchiata, le ha rotto un mobile addosso e staccato ciocche di capelli. Poi l’ha spogliata e violentata. La vittima, in un momento di distrazione del suo carnefice, è riuscita ad aprire la porta e fuggire.
Praticamente nuda è scesa in strada soccorsa poi da un passante che l’ha portata nella propria abitazione. In stato di shock, è stata portata in ospedale, mentre i Carabinieri di Guastalla  rintracciavano l’ex fidanzato in un ristorante dove lo hanno arrestato con l’accusa di sequestro di persona, violenza sessuale e lesioni.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close