Italia

Quota 96 e Classe 52. Nessuno in pensione dal 1 settembre 2014. Mancano fondi

Quota 96 e Classe 52 nessuna speranza di pensione per il 1 settembre 2014. Stop della Ragioneria dello Stato alle pensioni dei 4mila «esodati della scuola».

Non ci sarebbero i fondi  e secondo quanto si apprende per la Ragioneria non è «idonea una copertura di oneri certi con economie di entità incerta».  Sarebbe così stato bloccato il disegno di legge presentato  Partito democratico e dal Movimento 5 Stelle .

Mancano i fondi e così non si va in pensione.  


«Sugli insegnanti di “Quota 96” il Ministero dell’Economia sta commettendo un grosso errore. È gravissimo non capire che mandare in pensione tutti quegli insegnanti che, per un errore della riforma Fornero sono stati penalizzati nonostante avessero tutti i requisiti, vorrebbe dire spalancare le porte della scuola a 4000 giovani. Mi auguro che il Mef trovi le risorse per sanare questa mancanza e possa cambiare idea sul tema altrimenti gliela farà cambiare il Parlamento». Così Francesco Boccia, presidente della Commissione Bilancio della Camera.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close