Italia

RCA: Assicurazione auto ecco come scegliere la compagnia migliore

RCA: Assicurazione auto ecco come scegliere la compagnia miglioreQuando si acquista un’automobile o una moto è necessario stipulare un’assicurazione. L’assicurazione auto, il cui acronimo è RCA, è obbligatoria ed è una spesa piuttosto gravosa, soprattutto per chi è soggetto ad avere numerosi incidenti.

Il sistema assicurativo è articolato in sedici classi; più il numero è inferiore e maggiore è il costo da affrontare. Quindi i guidatori più esperti vengono premiati con la prima classe mentre i meno bravi avranno una classe di merito bassa e quindi più gravosa.

Prima di stipulare un’assicurazione auto è indispensabile effettuare vari preventivi, in modo da trovare la compagnia meno onerosa. Oggi, questo procedimento può essere svolto in maniera veloce e semplice ricorrendo ad internet ed in particolare ai comparatori online e gratuiti. Questi servizi permettono di ottenere differenti preventivi, semplicemente compilando alcuni dati personali, come per esempio l’età anagrafica e la targa del proprio veicolo.

Le compagnie di assicurazioni online sono in grado di proporre contratti più convenienti per il guidatore perchè hanno meno spese rispetto a quelle tradizionali, basti pensare che non devono affrontare alcun costo relativo alla gestione delle filiali.

Prima di firmare un’assicurazione auto è indispensabile prendere in esame alcuni dettagli, come l’importo del massimale cioè la quota che la compagnia si impegna a versare nel caso di sinistro. Onde evitare di ritrovarsi a dover pagare cifre molto alte in caso di incidente è necessario preferire contratti nei quali il massimale sia maggiore.

Bisogna leggere, con molta attenzione, tutte le clausole ed in particolare quelle di esclusione perchè si riferiscono alle situazioni nelle quali le compagnie di assicurazioni non rimborsano, completamente o in parte, l’eventuale sinistro. Prima di concludere il contratto è importante controllare che tutti i dati riportati siano corretti; una volta sottoscritto il contratto si paga il premio mentre la compagnia fornisce il certificato ed il premio.

Per ridurre i costi e quindi poter proporre polizze auto più economiche sono molte le compagnie che presentano delle offerte specifiche destinate a determinati segmenti come, per esempio, per chi guida poco e percorre pochi chilometri.

Al momento della scelta dell’assicurazione auto è bene valutare l’importo della franchigia; questa è l’import che non viene coperto dalla compagnia oppure che il guidatore deve risarcire. I contratti più convenienti sono quelli nei quali il valore della franchigia è minore.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close