Italia

Reggio Calabria A Catona violenza di gruppo su diversamente abile 6 arresti

carabinieri1Il diversamente abile è stato fatto ubriacare poi picchiato, denudato e violentato. Il tutto alla presenza di un neonato e di una bimba di tre anni

Storia di ordinaria follia a Reggio Calabria, dove sei persone, di cui tre donne, sono state arrestate per le sevizie nei confronti di un 34enne diversamente abile. A quanto si apprende il gruppo  fatto ubriacare, denudare per poi violentare e seviziare il giovane. Tutto è avvenuto alla presenza di un neonato e di una bambina di poco meno di tre anni e tutto è stato ripreso in un video.

 La vicenda, avvenuta nel mese di gennaio a Catona, nella periferia nord della città, durante una festa, si è conclusa con il fermo di sei persone, tra le quali tre donne, disposto dalla Procura di Reggio Calabria ed eseguito dai carabinieri.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close